Dal 12 Novembre al 17 Dicembre 2011 la galleria Spazio San Giorgio di Bologna ospitera’ la personale di Alessandra Angelini, artista eclettica che esporra’ sia opere inedite che storiche, realizzate con tecniche e materiali diversi. Alessandra Angelini, con questa mostra, ci porta a conoscere un tema profondo e affascinante, il concetto del limite e dell’infinito, la ripresa di una “romanticità” ormai perduta che l’artista decide di raffigurare attraverso un itinerario nel blu.

Alessandra Angelini - Sogni curvi sette
Alessandra Angelini - Sogni curvi sette

L’intera esposizione è un percorso nel suo universo, nella sua mente e nella sua ricerca.

I lavori dell’Angelini sono il frutto di profonde ricerche non solo su tecniche e materiali, ma anche su se stessa. Il percorso di una vita codificato in colore, immagini, tratti dettati da profondi sentimenti. Il bisogno e la paura di evadere e la concreta consapevolezza di dover controllare, limitare.

Un conflitto interiore che forse oggi non conosciamo più, un sentimento forte, di natura, giustamente, “romantica”. Nelle sue opere si entra nell ‘”infinito” attraverso un volo nel blu e si percepisce il concreto nel segno preciso, calcolato e posto non a caso. Ragione e sentimento, pensiero razionale e sensazioni emotive,scienza e arte… Nelle opere dell’Angelini convivono armoniosamente nonostante generino forti sentimenti e inquietudine.

La mostra e’ inserita negli eventi di “OFF di Open Design Italia” del 16 novembre.
Il catalogo è curato da Francesca Porreca – Conservatore Musei Civici di Pavia e critico d’arte, con testi di Alessandra Angelini, Luca Righetti e Giorgia Sarti.
Per la realizzazione delle opere Alessandra Angelini si avvale del contributo di F.lli Brumana, Tabu, Mohwinckel.
Opening sabato 12 novembre dalle ore 18.00 con ingresso libero.
Orari di apertura della mostra: martedì-venerdì 11.00-13.00/ 17.30-19.30
Sabato 16.30 – 19.30

Annunci