L’arazzo come mezzo di espressione: ecco l’arte di Ecaterina Melestean, in mostra presso la sala espositiva “Casa Mare” dell’Associazione di Promozione sociale Italia-Moldavia (onlus) di Besozzo (Varese).

L’amore e il talento per la pittura viene trasmesso all’artista moldava dal nonno, grande estimatore d’arte, ma è con lo studio che apprende tecniche e segreti di questo affascinante mondo. Con l’iscrizione alla facoltà di arte di Chişinau, arriva la specializzazione nella tecnica dell’arazzo, con la quale la giovane artista trova il mezzo privilegiato di espressione. In “Sensazioni dal passato” verranno proposti arazzi realizzati a mano, i cui disegni e le trame sapranno trasportare il pubblico nel mondo presente e passato dell’artista.

Oltre che negli arazzi, l’arte della decorazione dei tessuti di Ecaterina Melestean si rivela nelle particolari rappresentazioni su seta con tecnica batik: un sistema di colorazione che prevede l’uso di materiali impermeabili come resina e paste vegetali. In mostra anche dipinti ad olio, nei quali spicca il sapiente uso del colore e l’attenzione per le forme della giovane artista moldava.

Ecaterina Melestean vive e lavora nella Repubblica Moldova e ha già esposto a Bucarest e a Roma sempre con mostre personali.

Sensazioni dal passato – mostra personale di Ecaterina Melestean
A cura di Daniela Ciabattini

Vernissage: 12 novembre 2011, ore 11.00
Esposizione: dal 12 novembre al 4 dicembre 2011
Sede: Associazione di Promozione sociale Italia-Moldavia – Sala espositiva “Casa Mare” – Via Roma, 51 – Besozzo (Varese)
Orari di apertura: giovedì dalle 9.00 alle 13.00, venerdì e sabato dalle 15.00 alle 19.00, domenica dalle 9.00 alle 12.00

Annunci